Le directory web possono penalizzare il posizionamento di un sito web? Le directory web Sono ancora utili? Le Directory on-line funzionano ancora?

Le Directory web possono penalizzare il posizionamento del mio sito web? Non tutte le directory esistenti migliorano il posizionamento e la visibilità dell’impresa e di un sito web nei motori di ricerca. I fattori da tenere in considerazione nella scelta di una directory sono i contenuti stessi della directory, la struttura e semantica delle categorie, i criteri di utilità, le finalità e la funzione lato utente, l’anzianità e la brand reputation della directory ospitante, e su tutte la qualità dei contenuti e la progettualità strategica della Directory. Le directory web sono ancora utili? Non tutte, il primo elemento da valutare ai fini dell’inserimento della propria impresa all’interno di una Directory web è rappresentato dalla finalità e dagli obiettivi della directory stessa. Le domande da porsi sono: i contenuti della directory sono utili, genuini e interessanti? La directory offre servizi realmente utili all’impresa? Dietro la Directory c’è un progetto realmente utile per la mia Impresa? Chi è il soggetto promotore della directory, è una società reale, referenziata, che opera con standard professionali riconosciuti?

Le Directory on-line funzionano ancora? L’evoluzione della rete e del web ha introdotto nel corso del tempo strumenti evoluti di indicizzazione e posizionamento, processo supportato dall’introduzione di funzionalità e sistemi di rete interconnessi a piattaforme funzionali che operano secondo logiche indipendenti e a supporto della visibilità dell’impresa e dell’utente (e dei relativi canali digitali proprietari): piattaforme sociali; market places; community; business community; strategie di contenuto organiche; digital ADS e affini, seo platform tool; sono esempi e driver di accelerazione di questa evoluzione.

Riteniamo che la perdita delle funzioni di centralità delle directory non sia solo dipesa da cattivi esempi di progettualità implementativa, che hanno portato alla pubblicazione in rete di progetti con scarsa qualità dei contenuti e prive di una logica di vantaggio condiviso in relazione ai membri che ne fanno parte; il loro decentramento nel corso del tempo è anche dipeso dalla moltiplicazione degli strumenti di indicizzazione e di posizionamento, e relativa sofisticazione degli strumenti messi a disposizione dagli “organizzatori” dei contenuti della rete, cioè i motori di ricerca, Google in primis. L’efficacia odierna delle Directory, pertanto devono essere lette e interpretate in rapporto all’ecosistema digitale nel suo insieme, nella loro capacità di evolversi e di adattarsi, di offrire e rappresentare uno spazio interattivo e digitale utile e regolamentato da dinamiche di relazione virtuali contestualizzate e armonizzate con i nuovi trend di interazione digitale. Solo in questi casi l’inserimento della propria Impresa all’interno di una Directory web può realmente rappresentare un’opportunità di visibilità e di business da affiancare ad altri strumenti di rete, attuali e futuri.

TAGS

directory web funzionano?
directory web e penalizzazione nei motori di ricerca

Le directory web sono ancora utili