Piano “Intermediate”: Le risorse gratuite e i servizi di Finanza agevolata e contributi a fondo perduto per la Startup

Piano Intermediate: Finanza agevolata e i contributi a fondo perduto per la Startup. I membri e le Startup inserite nei programmi “intermediate” della Directory hanno la possibilità di consultare una selezione aggiornata delle opportunità finanziarie a fondo perduto e le misure agevolative coerenti con il proprio business. Accedendo alla propria area riservata la Startup avrà a disposizione feed e risorse gratuite inerenti le misure finanziarie agevolative e i bandi a fondo perduto con schede dettagliate inerenti i requisiti di accesso, le modalità di partecipazione e gli stanziamenti totali previsti.

Gli aggregatori e i feed della Directory sono stati sviluppati per consentire alla Startup la visione completa delle opportunità in “uscita”, in “corso” e/o in “scadenza” in rapporto alle proprie necessità finanziarie e al proprio fabbisogno economico.

A potenziamento dei servizi di consultazione, la Start-up ha facoltà di richiedere un parere tecnico specialistico, assolutamente gratuito, ai professionisti di area della Siamese Network (afferenti alla rete societaria con professionalità decennale certificata in materia di finanza pubblica di Impresa).

La Startup che desiderasse porre una domanda o ricevere un parere di orientamento da parte del professionista, può inoltrare richiesta diretta attraverso il modulo digitale presente nella propria area riservata, con output di risposta previsto in 48h dall’inoltro della richiesta. Alla Startup inserita nei piani “Intermediate” viene data la possibilità di porre domande e/o effettuare richiesta di orientamento gratuito in materia di finanza pubblica a fondo perduto una volta al mese (12 richieste totali distribuite in 12 mesi solari).

Nel caso la Startup desiderasse essere seguita nelle fasi di accompagnamento, predisposizione documentale e caricamento della richiesta ai fini della concessione dei fondi e dei finanziamenti a fondo perduto, ha facoltà di richiedere un incontro operativo direttamente con la Siamese Network per identificare il programma di accompagnamento più idoneo alle proprie necessità, usufruendo di un trattamento agevolativo in quanto membro della community in merito ai costi di consulenza previsti per l’erogazione dei servizi.

Per policy aziendale, i costi richiesti alla start-up, rientrano a titolo semplificativo nella classe relativa al “sostegno delle spese vive”, con calcolo di eventuali competenze di agenzia a buon esito del processo istruttorio e ad ottenimento effettivo dei fondi richiesti.

TAGS

Finanza agevolata Startup

Finanza a fondo perduto per Startup